ALIMENTAZIONE IN QUARANTENA

Dott. Christian Faffini Dietista Nutrizionista 

Ai tempi della quarantena è normale chiedersi se sia necessario modificare la propria alimentazione o se alcuni composti presenti negli alimenti possano aiutare a prevenire il contagio da Covid-19.

 

Questo tipo di virus e la pandemia sono nuovi e inediti nella specie umana e le conoscenze a disposizione sono per ora scarse e limitate, ma si può dire che, se in situazioni di emergenza l’istinto è quello di accumulare risorse, tra cui il cibo.

In questi giorni il dispendio energetico è probabilmente ridotto e per questo richiede un nutrimento più moderato.
Inoltre le autorità hanno sempre ribadito che i rifornimenti di generi di prima necessità resteranno garantiti. Pertanto, non è giustificato riempire i carrelli con eccessive scorte di alimenti, soprattutto se i prodotti acquistati sono il frutto di una scelta impulsiva dettata dalla paura di rimanere senza cibo.

 

Una sana alimentazione inizia da una spesa consapevole che, insieme ad abitudini e comportamenti adeguati, può contribuire a fare sì che il nostro organismo resti più sano o possa combattere meglio un’eventuale infezione.

 

 

CONSIGLI ALIMENTARI

 

FRUTTA E VERDURA 5 VOLTE AL GIORNO: consumali a colazione, spuntini, pranzo e cena. Sbizzarrisciti in cucina e prova a sperimentare nuove ricette.

PREDILIGI PROTEINE VEGETALI: se stai lavorando da casa, in questi giorni puoi mettere in ammollo i 1-      legumi la sera prima e cucinarli il giorno dopo. Utilizzali per preparare tortini, salse o burger vegetali.

PESCE, ANCHE SURGELATO: puoi prepararlo prima e poi metterlo nel congelatore. Se non hai possibilità di acquistarlo fresco, quello surgelato rappresenta una valida alternativa.
CARNE: NON PIÙ DI 2/3 VOLTE A SETTIMANA. Per tutelare la salute è bene limitare il consumo di carne, in particolare di quella rossa, e ridurre al minimo quella lavorata, come salumi e insaccati.
CEREALI, PANE E PASTA, MEGLIO SE INTEGRALI. Prova i cereali in chicco come fonte di carboidrati: riso, farro, avena, orzo, ecc.. In alternativa puoi acquistare diverse tipologie di farina, preferibilmente integrali, e divertirti a realizzare pane o diversi formati di pasta.
LIMITA GLI ZUCCHERI. Limita dolciumi, snack, biscotti, merendine e altri prodotti con una quantità di zuccheri elevata, soprattutto in un periodo di sedentarietà. Non è vietatp concedersi dei piccoli piaceri, l’importante è non esagerare.
INFORMATI CORRETTAMENTE: trascorrendo più tempo davanti a pc, tablet, tv e smartphone ci si può imbattere in notizie false, alcune di queste interessano l’alimentazione. AFFIDATI A FONTI CERTE, come il sito dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità.

 

 

 

CONSIGLI COMPORTAMENTALI

 

ASCOLTA IL TUO CORPO, che ti manda sempre dei segnali. Se sei affamato per tutto il giorno o non senti mai il senso di fame, probabilmente non stai seguendo un’alimentazione adeguata (in eccesso o in difetto).
DEDICATI A TE STESSO: leggi un libro, ascolta della buona musica, medita. Riguadagna la serenità e la tranquillità. Più sei rilassato e più il nostro Sistema Immunitario sarà efficiente.
METTI LE MANI IN PASTA: riserva più tempo alla cucina, come molti italiani stanno facendo in questi giorni. Così facendo avrai a disposizione preparazioni sane e genuine.
MANTIENITI ATTIVO. Utilizza le lezioni online che la palestra offre giornalmente per tenerti in forma. Non servono attrezzature particolari, solo la voglia di partecipare.

 

 

Dott.. Christian Faffini Dietista-Nutrizionista

Stampa Stampa | Mappa del sito
Arezzo via Turati 2 Multisala Al Magnifico 0575 370147 - Castiglion Fiorentino via Corinti 73/A 0575 657251 - info@fourfitness.it - © PALESTRE FOUR FITNESS Grinta ssd srl p.iva e cod fiscale 02229880519

Chiama